Most Popular


Chaussures Nike Vente France Boutique
Dolomite Zoom Air :. Le réactif, la technologie d'amortissement à faible profil qui vient dans cette chaussure augmente le confort ... ...





Ecco il "ricatto" di Bruxelles per aprire i porti italiani

Rated: , 0 Comments
Total hits: 7
Posted on: 01/13/19
Lo sbarco dei migranti della Sea Watch a Malta continua a far discutere. L'Italia, come è noto, ha espresso l'impegno ad ospitare almeno 15 persone sul proprio territorio. Un impegno questo che si può attribuire del tutto al premier Giuseppe Conte che ha di fatto sfidato la linea dei porti chiusi voluta dal Viminale. Lunedì è un giorno chiave. A Roma sia Salvini che Conte incontreranno il Commissario euopeo alla Migrazione, Avramopuolos. In questi due incontri sostanzialmente Bruxelles indicherà le sue proproste per una gestione allargata dell'emergenza sbarchi. L'ue si impegnerà ad offrire un aiuto concreto per accelerare l'analisi delle domande di asilo e stabilire una linea per i rimpatri veoloci.Ma attenzione: come sottolinea la Stampa, dall'Ue arriverà un'altra richiesta. Bruxelles chiederà al governo italiano di rispettare il diritto internazionale e dunque chiederà anche di aprire i porti ai migranti che vengono salvati in mare. In questo scenario c'è anche il ruolo del presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker che ha espresso posizioni scettiche sull'evitare un nuovo caso Sea Watch. Il suo sfogo amaro sottolinea quanto sia difficile trovare un punto fisso attorno a cui possa nascere un'intesa tra Stati Ue: Se gli Stati dell'Unione avessero adottato tutte le proposte della Commissione sull'immigrazione, non saremmo nella situazione in cui ci troviamo ogni mese, ogni settimana, quasi ogni giorno". La redistribuzione dei migranti è su base volontaria e dunque l'intesa appare lontana. Si cerca un gruppo di 7-8 Stati volenterosi che possa aprire la strada ad un accordo allargata. Ma in questo momento, come afferma il portavoce della Commissione, "questo numero non c'è". Lo scontro duqnue è destinato a durare a lungo e con esiti imprevedibili.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?